L’ACCADEMIA DELLA FLOTTA STELLARE

Dal 2161, anno della sua nascita, l’Accademia della Flotta Stellare ha addestrato migliaia di cadetti; si trova a San Francisco, nella stessa struttura del Quartier Generale della Flotta.

L’avvicinamento all’Accademia della Flotta Stellare comincia di solito con la frequenza di una Scuola Preparatoria, che prepara a quello che sarà il primo ostacolo: l’Esame di Ammissione.
Questo test, che avviene a livello di settore, può essere dato al massimo due volte.


L’Accademia diploma graduati in questi corsi:

Esistono inoltre una Accademia Medica della Flotta ed una Accademia Scientifica, che preparano rispettivamente i medici e gli scienziati della Flotta. Ambedue hanno comunque sede a San Francisco, nel campus dell’Accademia principale.

Non esiste un corso di comando, anche se il corso di studi all’Accademia può essere orientato verso argomenti che danno una impronta in questa direzione (tattica, politica stellare, risorse umane, ecc) .Per essere classificati ufficiali di comando (da Comandante in su) ci si può sottoporre ad un esame (es. Ufficiale di Plancia) che abilita a funzioni di comando, oppure si può ricevere una promozione sul campo (cui di solito fa seguito un corso all’Accademia, di uno o due semestri, per colmare eventuali lacune teoriche).

I corsi all’Accademia hanno la seguente durata:

1 anno - Corso di integrazione
2 anni - Tecnici e sottufficiali
4 anni - Ufficiali, Scienziati ed Infermieri
8 anni - Dottori

I corsi di integrazione sono previsti per quelli specialisti in campo medico e scientifico che vogliono unirsi alla Flotta Stellare dopo avere conseguito un titolo accademico in una istituzione civile (per esempio: una persona che si laurea in medicina e poi decide di arruolarsi, non deve frequentare il corso completo ma solo il corso di integrazione), così come per coloro che provengono dalla marina mercantile - o da flotte stellari di mondi membri della Federazione- e vogliono servire nella Flotta Stellare.

Il diplomato come tecnico entra subito in servizio con il grado di Tecnico di 3° classe; il diplomato come ufficiale deve superare una crociera di addestramento prima di diplomarsi come Guardiamarina.

I diplomati come tecnici possono, in un secondo tempo, completare la propria preparazione accademica e diventare ufficiali.

Ogni anno d’Accademia vede l’assegnazione al cadetto di un punteggio (0-100); la somma di questi punteggi, divisa per il numero di anni di Accademia, sommata ad altri correttivi (valutazione dell’ufficiale comandante durante la crociera di addestramento, abilità particolari, ecc. genera un punteggio finale).


Un cadetto si diploma ufficiale con almeno 85 punti; si diploma con Onore se supera i 100.
Un cadetto con un punteggio compreso fra 75 e 50 non raggiunge il minimo per essere ufficiale, ma può proseguire nella Flotta Stellare come tecnico.
Un cadetto con meno di 50 punti non può diplomarsi.

Ogni anno, inoltre, due cadetti particolarmente meritevoli si diplomano con l’appellativo di Salutatorian e Valedictorian.
Salutatorian è lo studente che pronuncia il discorso di benvenuto alle matricole, mentre Valedictorian è lo studente che pronuncia il discorso di commiato ai diplomandi.
Ambedue costituisco titolo d’onore nel proprio curriculum all’Accademia.

Un corso supplementare che si può frequentare in Accademia è quello di pilotaggio, che permette di avere un Certificato di Abilitazione al Pilotaggio, dal 1° al 4° livello.
Il Certificato di Abilitazione è indispensabile se si vuole pilotare un veicolo federale, dallo shuttlepod alla nave stellare. Il Campo di Volo dell'Accademia è una regione del Sistema Solare nei pressi di Saturno, utilizzata per le esercitazioni.

Se uno studente dell’Accademia, a causa di precedenti studi o per particolare talento, sviluppa una abilità specifica in uno o più argomenti, gli può venir richiesto di insegnare queste sue abilità in un preciso corso di studi. Anche i semestri come insegnante hanno un peso nel giudizio finale.




Indice Sezione                            Home                            Mappa Sito